Sembra che, quando nacque,
fu gettata in mare per ordine del padre
e fu salvata da alcune anatre che tenendola a galla
la portarono verso la spiaggia più vicina.
Dopo questo evento, i genitori la ripresero con loro
e le diedero il nome di Penelope
(che significa appunto”anatra”).